Post

Per tradurre il blog in modalità automatica

Ripercorrete con noi l'Europa!

Da martedì 1 settembre stiamo pubblicando il racconto del cammino: 52 articoli, uno per ogni settimana di passi di 365 volte Europa.

Prendete una carta geografica e venite con noi. Vi aspettiamo ogni martedì, giovedì e sabato!

Settimana n. 40

Immagine
16 luglio 2019 - 22 luglio 2019 Festeggiamo l’inizio dell’ultimo quarto di questo viaggio a Csongrád  con una birra in un bar tra clienti tzigani , grandi fumatori, e di sottofondo note di strumenti a fiato che provengono dal parco. L’argine del Tibisco, fiume nato dai Carpazi ucraini, ci fa arrivare , cambiando sponda, a Szentes , dal grazioso centro storico; poi susini e prugni dissetanti, strade ombreggiate e faraone libere fino a Mindszent.

Settimana n. 39

Immagine
9 luglio 2019 - 15 luglio 2019 La commessa del supermercato di Tardos alza gli occhi al cielo quando le parliamo in inglese. Compaiono le frecce del Cammino di Santiago: nel senso inverso si va a Gerusalemme , e allora nella chiesa di Tarjan timbriamo le credenziali , cartelloni informano che in Ungheria si trovano albergue e ostelli convenzionati.

Settimana n. 38

Immagine
2 luglio 2019 - 8 luglio 2019 La nuova linea guida è il fiume Zaya. Sfioriamo il Liechtenstein Schloss Wilfersdorf , da sempre proprietà dei principi del Liechtenstein. A Neusiedl an der Zaya una breve pausa: frittatensuppe e knödel suppe e un percorso verso est, ora che l'Eurovelo 9 piega a nord. Campagne di cereali, zucche, girasoli lungo sterrate che portano dritto dritto a Hohenau an der March, l'ultimo comune austriaco del nostro cammino: a nord confina con la Cechia, a est con la Slovacchia

Settimana n. 37

Immagine
25 giugno 2019 - 1 luglio 2019 Tra Klopina e Usov meleti e l’azienda alimentare USOVSKO, che nel 1995 fu la prima impresa della Cechia a produrre muesli bars. Un caldo soffocante, le nostre suole lasciano lo stampo sull'asfalto , troviamo un po' di refrigerio addentrandoci nella Litovelské Pomoraví Protected Landscape Area che ci dona funghi porcini per cena.