Post

Per tradurre il blog in modalità automatica

Ripercorrete con noi l'Europa!

52 articoli, uno per ogni settimana di passi di 365 volte Europa. Prendete una carta geografica e venite con noi: cercate i toponimi e immaginatevi il nostro cammino, seguendo le nostre suggestioni!

E preparatevi al vostro cammino leggendo il nostro Vocabolario.

Ci invitate a dialogare di Europa?

Immagine
Europa , che il mito vuole donna rapita e abusata da un dio, ma che trasforma la violenza in un grande amore e genera un continente carico di doni ! Questa è la Donna di pace che ci piace , quella che vorremmo diventasse la bambina che abbiamo conosciuto con i nostri passi.  Fa i capricci, è un po' viziata, si sta impregnando di una mania identitaria, ma porta nel cuore i semi per cambiare il mondo. Quando sentiamo che dodici nazioni chiedono all'Europa di arroccarsi contro il mondo, che governi sovranisti stanno provando a metterla in crisi con un sottile e continuo battibecco, ecco che ci viene voglia di raccontare perché noi la amiamo! E poi la guerra che ferisce e addolora, rendendo Donna Europa lo scacchiere su cui giocare una partita di cui pare sia Lei il premio. 11275 chilometri  da nomadi curiosi  per vedere , centinaia di incontri per conoscere , decine e decine di letture per approfondire : questa è l'Europa che abbiamo voglia di raccontare. Vorremmo dialogare co

Balcone con vista

Immagine
Un libro fotografico che fa da contraltare a 365 volte Europa: un viaggio da fermo di Riccardo, dopo il lunghissimo viaggio a piedi attraverso l'Europa! Per una decina d'anni ha fotografato gli eventi della terra e dell'aria, compiendo forse il più straordinario dei viaggi : quello dell'osservazione, della curiosità, dell'ozio disimparato capace di rendere eterni gli istanti. Duecentoquarantotto fotografie scattate nell'arco di un decennio dal balcone di casa, una grangia della media Val di Viù,  cercando il dio delle piccole cose . Se è vero che Viù sta per via , poiché i Romani utilizzavano i passi dell'alta valle per raggiungere la Gallia, anche un balcone diventa la via per conoscere, amare e raccontare la nostra terra . Perché un viaggio straordinario si può fare andando per il mondo o viaggiando da fermi sui pochi metri quadri del balcone! Ne volete sapere di più? Potete leggere o ascoltare alcune recensioni! La Repubblica - Leonardo Bizzaro La Rep

Consigli di Riccardo a chi si mette in cammino!

Immagine
Oggi che il viaggio a piedi è di moda e ricevo sempre più richieste d’improbabili informazioni. Oggi che senza tracce Gps, carte digitali e puntuali segnaletiche sul terreno non sembra più possibile camminare .

G come Generosità

Immagine
> G poteva essere giacche, giacchette e giacconi , un vocabolo forse più adeguato parlando di cammini. Ma era troppo ovvio. E poi avete provato a fare una rapida ricerca in internet? Su questo argomento trovate tutte le informazioni !